Campioni gratuiti | Contattaci
Blog

Come installare una piattaforma galleggiante

3 Dicembre 2021

Cos’è un mazzo galleggiante?

I ponti galleggianti sono ponti di legno costruiti a terra che non sono attaccati a nessuna struttura, compresa la tua casa. Sono anche conosciuti come ponti indipendenti e sono più facili da costruire rispetto ai ponti attaccati. Finché non sono più di 30 pollici sopra il terreno adiacente, non è richiesto un permesso di costruzione.

Costruire un mazzo galleggiante è relativamente semplice. Non necessita di fondazione e può essere posato direttamente a terra. Oppure può essere adagiato su un letto di ghiaia. Inoltre non richiede l’ installazione di ringhiere o gradini.

Che cos'è un ponte galleggiante | decking per esterni

Se scegli il legno come materiale per il tuo ponte galleggiante. Allora è meglio costruire gli straordinari su blocchi di cemento. Ciò manterrà il ponte di legno lontano dall’umidità nel terreno, che lo manterrà asciutto e faciliterà un uso più lungo. Oppure puoi scegliere  il decking composito legno-plastica  come materiale del ponte galleggiante. Che ha buone prestazioni impermeabili e resistenti all’umidità. Può adattarsi a un ambiente più complesso.

Ordinanze e regolamenti

I ponti galleggianti di solito non richiedono un permesso di costruzione. Tuttavia, verificalo con il tuo dipartimento edilizio locale. Prima di iniziare il tuo progetto per evitare inutili seccature. Alcune aree potrebbero avere regolamenti edilizi speciali. Wo è necessario ottenere il permesso dal tuo governo locale prima di iniziare un progetto all’aperto.

Istruzioni per l’installazione

Preparare l’area del piano di calpestio

Pulisci il terreno per l’  installazione del ponte , rimuovendo erba e altri detriti secondo necessità. Rastrella il terreno per renderlo livellato e schiaccialo con uno strumento manuale. Se necessario, stendi il tessuto paesaggistico sul terreno e aggiungi uno strato di ghiaia per evitare che le erbacce crescano sotto il ponte.

Posiziona i blocchi di cemento

Disporre i quattro blocchi di cemento in un rettangolo in modo che siano a 12 piedi di distanza lungo il lato lungo del rettangolo. E a 10 piedi di distanza lungo il lato corto, misurato dal centro del blocco di cemento.

Posiziona un blocco di legno tra ogni coppia di blocchi d’angolo in modo che siano distanziati uniformemente. Se lo desideri, aggiungi uno o più blocchi al centro del rettangolo. Questo può rendere il ponte più stabile ma non è necessario per sostenere i travetti interni.

Usa un livello di 6 piedi o un livello standard (4 piedi o 2 piedi) e una tavola dritta di 12 piedi per assicurarti che tutti i blocchi siano a livello tra loro. Aggiungi o rimuovi ghiaia sotto i blocchi secondo necessità per livellare i blocchi.

Costruisci il telaio esterno

Pulisci un prato piatto per costruire la struttura del ponte. Se necessario, puoi anche costruire il ponte sopra il blocco di cemento. Taglia 10 tavole 2×8 trattate a pressione a lunghezze di 117 pollici con una sega circolare o una troncatrice elettrica; questi sono i travetti standard. Oppure puoi semplicemente usare i travetti compositi forniti con il decking composito legno-plastica. Che è un modo molto più semplice e che fa risparmiare tempo per installare un mazzo.

Misura due tavole 2×8 da 12 piedi. Se sono più di 12 piedi, tagliali esattamente a 144 pollici. il legname è solitamente una frazione di pollice più lungo della dimensione nominale; in questo caso, sono 12 piedi. Questi travetti lunghi sono i travetti finali. Posizionare due travetti alle estremità di due travetti standard per formare un rettangolo da 120 pollici per 144 pollici.

Praticare dei fori pilota e fissare questi due travetti con tre viti da 3 1/2 pollici ad ogni angolo usando una punta da trapano. Misura dall’interno di un angolo del telaio e fai un paio di segni ogni 16 pollici insieme a uno dei travetti lunghi 12 piedi. Segna l’altra estremità del travetto allo stesso modo.

Aggiungi altri due travetti standard al telaio in modo che ciascuna estremità si trovi tra un paio di linee di layout, assicurandoti che le parti superiori dei travetti siano a filo. Praticare dei fori pilota e fissare i travetti finali e i travetti standard con tre viti da 3 1/2″ a ciascuna estremità.

Posizionamento e posizionamento del telaio della coperta

Posizionare il telaio del ponte sul blocco di cemento in modo che la sezione del telaio poggi al centro del blocco di cemento. Misura tra le linee diagonali. Spingi il telaio lontano dalle diagonali secondo necessità per renderlo quadrato. La cornice è quadrata quando le misure diagonali sono uguali.

Controlla il telaio

Verificare che il telaio dell’impalcato sia a livello ea contatto solido con ciascun blocco di cemento. Se necessario, aggiungere o rimuovere terra o ghiaia sotto il telaio per regolarne l’altezza.

tavole per esterni in composito|ponte in composito galleggiante

Installa i travetti rimanenti

Installare i restanti sei travetti standard secondo le linee di layout. Ricordarsi di rendere i travetti standard a filo con la parte superiore dei travetti finali. Ciò assicurerà che le assi del piano di calpestio rimangano piatte.

Installa le assi del decking

Misurare tutte le lunghezze di 12 piedi del piano di calpestio e tagliare secondo necessità in modo che siano ciascuna di 144 pollici. Posizionare un listello lungo un bordo lungo del telaio del decking in modo che sia a filo con la superficie esterna dei travetti terminali. In alternativa, puoi posizionare la prima e l’ultima tavola sui travetti. In modo che sporgano di circa 1 pollice per ottenere un aspetto completo. Tieni presente che non avrai la stessa sporgenza su entrambi i lati del telaio.

Praticare un paio di fori pilota per ogni travetto standard, un foro nel travetto terminale e un foro nel travetto standard. Posizionare i fori leggermente decentrati in modo che non interferiscano con le viti nel telaio. Fissare le assi del ponte ai travetti con viti da 2 pollici (per legname spesso 1 pollice) o 2 viti da 1/2 pollici (per legname spesso 1 1/2 pollice).

Installare la tavola per decking successiva su ogni travetto standard con due viti, distanziando le due tavole per decking di circa 1/8 di pollice l’una dall’altra. Installa le restanti tavole di decking usando la stessa tecnica, distanziandole uniformemente.

Suggerimenti per costruire un mazzo galleggiante

Il legname trattato a pressione è l’opzione meno costosa per i ponti galleggianti. Per un modesto aggiornamento, puoi scegliere Southern Yellow Pine (SYP) come materiale per terrazze. Che in genere ha meno nodi e ha un aspetto migliore rispetto al piano di calpestio standard trattato a pressione. Salendo la scala c’è il cedro, seguito dalla sequoia. Questi materiali sono scelti solo per il loro aspetto. Non sono così resistenti alla putrefazione come il legname trattato. Ci sono anche molte persone che scelgono il decking composito. È realizzato con plastica riciclata e polpa di legno ha una buona resilienza ambientale e non richiede una finitura protettiva.

Articolo correlato
Leggi di più >>
Decking composito grigio Idee di design per la decorazione
1 Agosto 2022
Il decking composito grigio include di tutto, dal grigio chiaro ai toni del carbone più scuri e tutto il resto.
La stagione migliore per installare una terrazza all’aperto
25 Luglio 2022
I climi caldi potrebbero non essere adatti per l'installazione su terrazze all'aperto. Abbiamo bisogno di sapere per determinare la stagione migliore per installare una terrazza all'aperto.
Idee per piccoli spazi esterni: ottimizza il tuo cortile
19 Luglio 2022
Cerchi idee per piccoli spazi esterni per ottimizzare il tuo giardino? Può avere lo stesso effetto di design e la stessa funzione.
Quali sono le applicazioni del decking composito?
12 Luglio 2022
Allora, quali sono le applicazioni del decking composito? Il decking composito è ampiamente utilizzato nella costruzione di vari patii, giardini.

Lasciate un messaggio